Salta al contenuto

Consulta i prodotti realizzati dalle scuole dei Laboratori del Sapere Scientifico che documentano i percorsi didattici basati sul modello LSS

Contenuto con Grado Scuola dell'infanzia » 1° anno

RIGNANO-INCISA VALDARNO - Terra per scoprire

Il percorso costituisce un primo approccio scientifico all’ambiente che ci circonda. I bambini vengono guidati all’esplorazione del giardino, alla classificazione degli elementi principali da loro stessi raccolti e soprattutto all’individuazione delle proprietà della terra. Proprio questo elemento naturale viene manipolato con gli attrezzi e conosciuto mediante i cinque sensi. Dalle proprietà della terra e dalla manipolazione di oggetti di uso comune si arriva, poi, al concetto di duro e...

G.CARDUCCI - I bulbi

Tradizionalmente a scuola con i bambini/e curiamo un orto didattico.
Durante questo anno scolastico abbiamo deciso di osservare con attenzione un altro tipo di crescita: quella dei bulbi da fiore. Ci è sembrato che i fiori potessero solleticare l’interesse, la curiosità dei bambini/e ed una loro naturale attrazione verso “il bello”.

IC GROSSETO 1 ALBERTO MANZI - La gallina Piumetta

Partendo dall'osservazione di una gallina accolta in sezione, i bambini hanno scoperto e individuato le parti del suo corpo, le sue caratteristiche percettive, i suoi comportamenti e i suoi ambienti di vita, attraverso una didattica laboratoriale e seguendo le fasi della metodologia LSS. Successivamente il percorso ha permesso ai bambini di osservare l'uovo e la sua trasformazione in pulcino, con l'uso di un'incubatrice.

MARCO POLO - La frutta scoperte sensoriali

Il laboratorio riguarda i sensi e come si possono utilizzare, ciò che si può scoprire e conoscere attraverso questi. In particolare, i bambini sono stati stimolati ad osservare il colore e la forma dell’arancia, scoprirne il contenuto, la consistenza e mettere in relazione queste scoperte con gli oggetti che li circondano; conoscerne il gusto e confrontarlo con altri, sempre ponendo attenzione al canale sensoriale utilizzato. Lo stesso percorso è stato successivamente affrontato con un altro...

D.D. 1° CIRCOLO SOLVAY – Rosignano (LI) - Contatori consapevoli

Lo scopo di questo percorso è l’acquisizione da parte dei bambini di strategie di conteggio, obiettivo che si ritrova al termine della classe terza della scuola primaria, ma che fa riferimento ad un obiettivo nella scuola dell’infanzia rispetto al campo di esperienza “Numero e spazio”, questo in linea con l’idea che le competenze si costruiscono nel tempo.

DON LORENZO MILANI - la terra: osservo, tocco e...sperimento

I bambini e le bambine di tre, quattro e cinque anni delle scuole dell’Infanzia di “Tobbiana” e “Don Milani” hanno esperito in prima persona la conoscenza dell’elemento terra attraverso l’uso dei propri sensi (toccare, guardare, annusare …) e altre attività (manipolare, travasare, mescolare con acqua e colla, seminare …) partendo dalla raccolta della terra nel giardino della scuola e, successivamente, con la raccolta di terra in diversi ambienti con l’aiuto dei genitori.
Si parte da una...

SESTO FIORENTINO III - La foglia

Osservando vari tipi di foglie, attraverso riflessioni personali e discussioni collettive, il percorso si propone di costruire la capacità di osservare e classificare. Le attività, proposte in modo graduale e coinvolgente,avviano alla costruzione del lessico e sviluppano capacità percettive.

I.C. BORSELLINO NAVACCHIO - Entra in gioco la .... simmetria

Il percprso didattico presenta una serie di esperienze nell'ambito matematico-scientifico, per prpmuovere la scoperta ed il riconoscimento delle simmetrie.Il percorso ha coinvolto due sezioni della scuola dell'infanzia e tutte e tre le fascie d'età. L'obiettivo è stato quello di avvicinare i bambini al concetto di simmetria assiale. E' iniziato con l'esperienza corporea e con oggetti concreti in modo da far cogliere ai bambini in modo intuitivo la simmetria di...

I.C. N.PISANO MARINA - For...Mare

IL PERCORSO CHE E’ STATO PROPOSTO E SVILUPPATO DAI BAMBINI DI TRE E QUATTRO ANNI, E’ FONDATO SU UNA DIDATTICA LEGATA AD ESPERIENZE LUDICHE. IL PROGETTO SI INSERISCE NEL CURRICOLO VERTICALE DI CIRCOLO, HA CARATTERISTICHE DI TRASVERSALITA’, HA COINVOLTO TUTTI I CAMPI DI ESPERIENZA ED IN PARTICOLARE “LA CONOSCENZA DEL MONDO”. PARTENDO DA UNA SIMPATICA FILASTROCCA ABBIAMO INTRODOTTO LE FORME GEOMETRICHE ATTRAVERSO I PERSONAGGI DELLA STORIA. DOPO UNA FASE DI DRAMMATIZZAZIONE ABBIAMO ANALIZZATO...
Per migliorare l'esperienza di navigazione delle pagine e di fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per informazioni sui cookie dei siti di Regione Toscana e su come eventualmente disabilitarli, leggi la "privacy policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque altro link nella pagina acconsenti all'uso dei cookie